FIERACAVALLI VERONA 2016 - CAVALLI E CARROZZE CHE PASSIONE!!!

aggiornato 28/02/2017
TRANSLATE THE WEBSITE
Vai ai contenuti

Menu principale:

FIERACAVALLI VERONA 2016

FIERACAVALLI VERONA 2016 VI ASPETTA....

dal sito della FISE riportioamo la notizia



Il fascino delle carrozze ha colpito ancora a Fieracavalli

   Categoria: Attacchi, Equitazione paralimpica
   15 Novembre 2016

Nell’area A della fiera veronese quattro giorni di gare ed esibizioni che hanno lasciato il pubblico letteralmente a bocca aperta



Successo pieno per le redini lunghe a Verona, durante il tradizionale evento che dal 1898 celebra il cavallo a 360°. Non avrebbe potuto essere diversamente, del resto, visto il magnetismo che gli attacchi generano nel pubblico degli appassionati del mondo equestre.

La formula sportiva quest’anno ha dato spazio a diverse formule, dal Campionato Italiano di manegevolezza dei TPR e le Prove Coni Caccia ai Punti di cui abbiamo già parlato, alle seguitissime dimostrazioni dei nostri atleti paralimpici, per concludere con la finale del Derby FISE, dove alcuni tra i migliori driver italiani hanno combattuto in diverse categorie, con i seguenti risultati.

Categoria Brevetti

Prima la junior Chiara Usuelli con Luna (prop. Franco Pina) con 1,5 punti negativi. Piazza d’onore per Francesco Galluzzi con il cavallo di sua proprietà Imperator, che ha chiuso con 9 punti negativi e terzo posto per Carolina Cei con Zefyrinus (prop. L.C. Driving Team ASD) con 10 p.n.

Categoria Pariglie Open

Primo posto per Ivano Bavaresco con i suoi Jantar e Paris, totale 74,25 punti negativi. Al secondo posto ha chiuso Maurizio Morbis con Sultan della Grande e Vihar, entrambi di sua proprietà, con 82,42 p.n. Terzo Ugo Cei con Kjhkjhkjh, Eva IX (prop. Ugo Cei) Zxczxc, Ilusa XLIII (prop. Ugo Cei) con 86,13 p.n.

Categoria 1° e 2° grado Singoli

Primo Luca Cassottana con Caprichoso (prop. Ugo Cei), totale 57,90 p.n. Secondo posto per Paolo Stecca con il suo Bandi e 64,97 p.n. e terzo Pasquale Pisani con Otis dei Bruzi, di sua proprietà, con 72,87 p.n. Da segnalare il 5° posto di Giulio Tronca, paradriver che ha partecipato alla categoria con la sua Candy.

Alla categoria Children dimostrativa hanno preso parte Andrea Pili con Barbalui (prop. Alessandro Tameni) e Francesca Consolini con Berani Van de Wittehoeve (prop. Allevamento La Corte di Lara Cadei).



Gremitissime le tribune anche durante le prove degli para driver, quando Andrea Bassani, privo di una mano, Eleonora Gorrupi, colpita da una grave forma di artrite reumatoide, Giulio Tronca, paraplegico in carrozzina, Eliseo Caione, colpito da una grave sindrome, Davide Venanzoni e Piero Andeo, affetti entrambi da spina bifida, hanno attirato l’attenzione delle centinaia di persone affluite alle tribune e corridoi per assistere allo spettacolo. Davvero enorme è stato il successo che ha destato la grande passione con cui gli atleti si sono esibiti in eccezionali dimostrazioni di abilità equestre e di valore dello sport, con i loro cavalli e le loro carrozze modificate.

Dietro le quinte, ma non meno importanti sono stati gli istruttori Michele Della Pace, Flavio Lunardon e Ida Brancaleone che con grande impegno, passione e determinazione hanno contribuito attivamente alla preparazione fisica e psicologica dei ragazzi e li hanno seguiti e accompagnati lungo il duro percorso di allenamento e lavoro quotidiano.



Classifiche Finale Derby Fise


DAL SITO WEB FISE  TPR PRESENTI IN GARA A VERONA



L’evento si è svolto per la prima volta in collaborazione con FISE grazie al patrocinio di Verona Fiere



Assegnati i titoli 2016 del Campionato di Maneggevolezza Attacchi TPR (Tiro Pesante Rapido), che per la prima volta ha visto coinvolto il Dipartimento Attacchi FISE. Nella tradizionale categoria a due manche sono stati in tutto sei gli equipaggi a contendersi il titolo in palio di Campione 2016. Momenti di gara, some sempre, abbastanza serrati ma comunque in un clima di simpatia e di collaborazione generale tra gli appassionati.

Per la prima volta il campionato  è entrato in un contesto sportivo ufficiale e non più nel solo ambito della razza. Per realizzare questa sinergia tra FISE e ANACAITPR i lavori avevano avuto inizio nell’estate scorsa grazie anche al supporto di Verona Fiere che ha dato supporto al progetto. L’inserimento da parte della FISE da quest’anno  della Categoria Cavalli da lavoro nei propri Concorsi ha dimostrato la grande attenzione rivolta al mondo delle razze da tiro.



Quello di Fieracavalli 2016  è stato quindi sentito come un momento di concreta collaborazione tra la Federazione sportiva e l’Associazione di razza che si spera e si auspica possa avere positivi sviluppi in futuro dopo questa prima esperienza di “rodaggio”.

Nella categoria Singoli la vittoria è andata all’equipaggio formato da Mario Mana e Alberto Villata, cavallo Granada CM, la piazza d’onore a Italo Bianciotto e Paolo Stecca con Efeso. Terzo posto per Mario Mana e Alberto Villata  con Bea CM e quarto Letizia Selmin e Italo Bianciotto con Efeso.

Nella categoria Pariglie vittoria dell’equipaggio composto da Italo Bianciotto e Paolo Stecca con Filippa ed Arianna. Al secondo posto hanno chiuso Silvia Mellica e Bruno Lupo con Tilly e Camilla.

Torna ai contenuti | Torna al menu